La filosofia che da sempre costituisce il filo conduttore di ogni nostro intervento, si fonda sul profondo rispetto della natura dei luoghi in cui si opera. Fin dall’inizio di ogni processo progettuale, la nostra attenzione si rivolge allo studio delle peculiarità del sito e alle esigenze dell’utente; ogni intervento diventa quindi occasione di indagine e nel tempo, questa continua ricerca, ha portato ad affrontare con crescente consapevolezza e compiutezza i temi più diversi.

Un crescente interesse unito al feeling spontaneo per gli ambiti rurali, ci ha portato, negli anni, alla progressiva e naturale messa a punto dei principi di azione che stanno alla base del segno progettuale: intervenire nel rispetto dei luoghi con materiali e tipologie tradizionali ma senza disdegnare l’inserimento di elementi compositivi e dettagli contemporanei nel progetto di architettura. A tutto ciò si affianca una continua ricerca che introietta nel progetto  possibili implicazioni di tipo bioclimatico e di innovazione strutturale.

Parallelamente teniamo vivo ed approfondiamo l’interesse per le strategie urbane intese come insieme di azioni e sinergie da attuare per rivitalizzare realtà sociali e aree urbane depresse. In questo settore le diverse realizzazioni hanno costituito occasioni di indagine finalizzate a definire nuovi usi dello spazio della città e nuovi modi di aggregazione sociale.

ARCHITETTO MAURA CANTAGALLI

Maura Cantagalli inizia la sua attività professionale nel … operando nel campo dell’arredamento e architettura di interni. Nel frattempo si laurea in architettura presso l’Università di Firenze e nel 1995 fonda il proprio studio di progettazione.

La filosofia che da sempre costituisce il filo conduttore di ogni intervento dello studio si fonda sull’atteggiamento umile dell’architetto in riferimento al contesto e al luogo in cui opera. Per questo sin dall’inizio tutta la produzione e l’attività progettuale è stata caratterizzata dal profondo rispetto per l’utente finale, dalla costante attenzione alle sue esigenze e, parallelamente, alle modalità di interazione con i luoghi del progetto. Ogni intervento diventa occasione di indagine delle radici alla base del progetto e le soluzioni messe a punto di volta in volta diventano esse stesse elementi di legittimazione dell’azione progettuale. Nel tempo questa continua ricerca ha portato ad affrontare con consapevolezza e sempre maggiore compiutezza i temi più diversi tanto nell’ambito dell’edilizia privata, quanto in quella pubblica e nelle realizzazioni per il terziario.

TEAM

GEOM. VALENTINA CANTAGALLI

ING. LUCA SENNI

ARCH. CHIARA MONTANARI

OFFICE ADMINISTRATOR MONIA MAURIZI

ARCH. GIULIA FLAMIGNI

ARCH. VITTORIA GAGLIARDINI

ARCH. LUCA MONTI

ARCH. CHIARA MICOL FERRONI

ING. FABIO VERLICCHI